Confindustria

Venerdì 2 dicembre 2022
Background

CONFINDUSTRIA

Fondata nel 1910, Confindustria è la principale associazione di rappresentanza delle imprese manifatturiere e di servizi in Italia.

A Confindustria aderiscono volontariamente oltre 150 mila imprese di dimensioni piccole, medie e grandi, per un totale di 5.382.382 addetti.

La mission dell'associazione è favorire l'affermazione dell'impresa quale motore della crescita economica, sociale e civile del Paese. In questo senso, definisce percorsi comuni e condivide - nel rispetto degli ambiti di autonomia e influenza - obiettivi e iniziative con il mondo dell'economia e della finanza, delle Istituzioni nazionali, europee e internazionali, della PA, delle Parti Sociali, della cultura e della ricerca, della scienza e della tecnologia, della politica, dell'informazione e della società civile.

Il valore aggiunto di Confindustria è la sua rete che si dirama dalla sede centrale di Roma, alla Delegazione di Bruxelles, punto di riferimento per l'intero Sistema Italia presso l'Unione Europea, alle 223 Organizzazioni associate presenti sul territorio e nei settori.

Grazie all'esperienza di internazionalizzazione associativa, Confindustria ha ampliato la sua rete all'estero con la nascita di grandi associazioni di rappresentanza delle imprese italiane quali Confindustria Assafrica & Mediterraneo, Confindustria Est Europa (che riunisce le rappresentanze in Albania, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Romania, Serbia e Bielorussia) e Confindustria Russia.

Oltre alla rete associativa, Confindustria può contare su due asset strategici: il Sole 24 Ore, principale giornale economico nazionale e il più diffuso a livello europeo, espressione della cultura industriale ed economica del Paese, e la LUISS, ateneo a vocazione internazionale, rivolto a un innovativo progetto di formazione in stretto collegamento con il mondo delle imprese e le esigenze del mercato del lavoro.

Il sistema di valori di Confindustria - così come descritti nel codice etico e dei valori associativi - si fonda sulla rappresentanza, unitaria, organica e strategica degli interessi delle imprese, sull'identità associativa, basata sul libero mercato, sulla centralità della imprenditorialità e dell'impresa, sulla responsabilità e sulla sostenibilità.

Sono valori derivati dal principio di legalità e dal rispetto delle regole associative, dall'accountability quale elemento essenziale a ogni livello (associativo, imprenditoriale e istituzionale), dall'etica e trasparenza, senza le quali non c'è possibilità di sviluppo per una sana attività economica e una libera e consapevole società civile.

La promozione del sistema di valori è per Confindustria un obiettivo strategico per rafforzare il legame con gli imprenditori associati, attrarne di nuovi e accompagnarli in un percorso in cui la partecipazione alla vita associativa trovi il suo momento centrale.

I VERTICI

Carlo BonomiPresidente dal 2020
Barbara Beltrame GiacomelloVice Presidente per l'Internazionalizzazione
Giovanni BrugnoliVice Presidente per il Capitale Umano
Francesco De SantisVice Presidente per la Ricerca e lo Sviluppo
Riccardo Di StefanoVice Presidente e Presidente dei Giovani Imprenditori
Vito GrassiPresidente del Consiglio delle Rappresentanze Regionali e per le Politiche di Coesione Territoriale e Vice Presidente
Luigi GubitosiVice Presidente per il Digitale
Maurizio MarchesiniVice Presidente per le Filiere e le Medie Imprese
Alberto MarenghiVice Presidente per l'Organizzazione, lo Sviluppo e il Marketing
Natale MazzucaVice Presidente per l'Economia del Mare
Emanuele Orsini Vice Presidente per il Credito, la Finanza e il Fisco
Maria Cristina PiovesanaVice Presidente per l'Ambiente, la Sostenibilità e la Cultura
Carlo RobiglioVice Presidente e Presidente Piccola Industria con delega per Resilienza, Business continuity e Programma Gestione Emergenze
Maurizio StirpeVice Presidente per il Lavoro e le Relazioni Industriali
Francesca MariottiDirettore Generale

Il sito di Confindustria:   www.confindustria.it