« indietroavanti »

UISV







  
    

  PRODUZIONE E SCAMBI
  
27/07/2020




L’interazione uomo-macchina e la prevenzione degli infortuni. Corso di aggiornamento per RSPP/ASPP, Dirigenti sicurezza, Preposti e Formatori Area 2. Formazione a distanza "live"


Premessa
Le tecnologie abilitanti d’industry 4.0 che impatto potranno avere sulla prevenzione degli infortuni? I requisiti di sicurezza delle macchine e degli impianti stanno evolvendo in modo significativo e i sistemi di automazione e di manutenzione predittiva, sono diventati indispensabili per prevenire incidenti in numerose applicazioni. Il seminario si pone come obiettivo di far conoscere le possibilità di interazione tra l’uomo e la macchina, grazie alla robotica e all’automazione avanzata, che consentono un miglioramento della sicurezza sul lavoro e un sostanziale recupero di efficienze a livello di riduzione degli errori, degli sprechi, degli scarti, dei tempi e dei costi di produzione (robot collaborativi).
La frequenza è obbligatoria ed è prevista, al termine della giornata ed in orario extra-didattico e in forma aggiuntiva, l’effettuazione obbligatoria di una prova di verifica dell’apprendimento.


Destinatari
RSPP, ASPP, Dirigenti, preposti e quadri delle aree sicurezza, Personale, Organizzazione e Tecniche (Produzione, Qualità e Manutenzione).

I contenuti scientifici dell’evento sono stati preventivamente analizzati ed approvati dal Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri di Savona che ha assegnato n. 6 CFP validi ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ai sensi del DPR 137/2012. Il corso comporta anche il riconoscimento di n. 6 CFP validi per l’aggiornamento della competenza professionale degli Architetti (DPR 137/2012).




Programma

Contenuti di base
  • In cosa consiste la trasformazione digitale e Industry 4.0
  • Come gestire la complessità nella trasformazione digitale
  • Il capitale umano quale fattore abilitante delle nuove tecnologie
  • Il cambio dei parametri tempo e spazio nelle nuove generazioni
  • Il superamento della piramide di Maslow e delle teorie comportamentali
  • La nuova divisione del lavoro secondo gli americani: Linus Pauling, Gunnar Myrdal e Gerard Piel
  • L’Homo Sapiens Digitale

Generazioni e motivazioni a confronto
  • Il perché di un confronto generazionale
  • Gli studi sulla motivazione delle varie generazione di Frank Levy e Richard Murnane
  • La Generazione Perduta secondo lo scrittore Ernest Hemingway
  • The Greatest Generation secondo Tom Brokaw
  • La Generazione Silente e il periodo dei “Baby Boomers”
  • Le generazioni X e Y o Millennial Generation
  • Saggezza dei Nativi e dei Migranti digitali secondo Marc Prensky

Come motivare nell’era digitale
  • Il paradosso di Hans Moravec dell'Istituto di robotica di Carnegie Mellon
  • Le tre leggi fondamentali della robotica secondo Isaac Asimov
  • Il pensiero di William Ford Gibson, esponente del concetto di cyberpunk
  • L’influenza dell’algebra di Boole nei processi decisionali
  • Gli insegnamenti lungimiranti di Micheal Polanyi sulla conoscenza inespressa
  • Le quattro regole fondamentali per perseguire la “Digital Motivation”
  • Nuove logiche per coinvolgere secondo Steven Pinker, della Harvard University

Esempi vari applicati: Il caso Epic System in America

Valutazione finale dell'apprendimento


Date, orario e sede
15 e 20 ottobre 2021 - Orario: 14.00-17.30
Agli iscritti verranno fornite le istruzioni per il collegamento a distanza. Piattaforma utilizzata Cisco Webex Meetings

Docente: Dott. Mario GIBERTONI - Consulente aziendale per la salute e sicurezza sul lavoro, ha maturato le competenze di base in aziende multinazionali (Fiat Iveco, Fiat Teksid, Beretta Armi). Laureato in economia e forte di una rilevante esperienza aziendale, ha deciso nel 1983 di entrare nel mondo della Consulenza Direzionale. Si è quindi specializzato in Toyota Production System in Giappone, presso il prestigioso JUSE (Union of Japanese Scientists and Engineers) e in America attraverso l’Asq (American Society for Quality). È docente universitario, autore di libri specialistici, referente scientifico e docente in organizzazione e operations presso la Business School del Sole 24 Ore e Presidente del Gruppo Studio Base, Management Consulting Company, da lui fondato nel 1983.


Quota di partecipazione
Euro 320,00 + IVA (22%) per le aziende associate all'Unione Industriali di Savona
Euro 390,00 + IVA (22%) per le aziende non associate all'Unione Industriali di Savona

La quota è da intendersi al netto delle spese accessorie (bonifico bancario, ecc.) e dovrà essere versata entro la data di inizio del corso a Centroservizi S.r.l. (P.Iva 00861910099) e comunque a seguito di conferma dello svolgimento da parte della Segreteria Organizzativa

Si evidenzia che in ogni caso il rilascio dell’attestato di frequenza avverrà successivamente al pagamento della quota di adesione.

Il pagamento potrà essere effettuato a mezzo:
  • bonifico bancario da effettuarsi sul c/c n° 000000534680 intestato a Centroservizi S.r.l. - Savona (P.IVA. 00861910099) presso BANCA CARIGE SPA - Agenzia n. 7 Via Gramsci 62 - Savona - ABI 06175 - CAB 10607 - CIN: S - IBAN: IT97S0617510607000000534680 - BIC : CRGEITGG. Tale conto corrente deve essere inteso quale quello dedicato ai sensi dell'art.3 della L.n.136/2010

Per 3 o più partecipanti della stessa azienda viene praticato uno sconto del 10%.


Disdetta iscrizione
Qualora non prevenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento, verrà fatturata l’intera quota di partecipazione.

In ogni momento è possibile sostituire il partecipante

Segreteria Organizzativa
Vilma Ferrari - Unione Industriali Savona - Area Economia d'Impresa
Tel. 019 85531 Fax 019 821474 e-mail: ferrari.v@uisv.it




 


Esponi i tuoi dubbi all' autore


Spedisci l' articolo a un amico