« indietroavanti »

UISV







  
    

  IMPOSTE E TASSE
  
10/12/2019




PagoPA: l'obbligo dell'implementazione del sistema di pagamenti elettronici nella Pubblica Amministrazione. Aspetti giuridici e tecnici


Premessa
Entro breve non sarà più possibile effettuare operazioni di pagamento verso le PA al di fuori della piattaforma dei pagamenti di cui all'articolo 5 comma 2 del D. Lgs. 82/2005 (sistema Pago-Pa).

Pertanto tutte le amministrazioni rientranti nell'obbligo di adesione alla piattaforma e tutti gli intermediari che erogano servizi di pagamento non potranno più erogare servizi di pagamento al di fuori della piattaforma qualora il beneficiario sia un soggetto pubblico che a sua volta risulti obbligato all'adesione al sistema.

Sarà quindi necessario adeguare le procedure di incasso dell'ente a quelle che sono le modalità operative conformi alle disposizioni normative ed alle linee guida elaborate da Agid.

Destinatari
Responsabili e addetti dell’Area Finanziaria e degli uffici CED della Pubblica Amministrazione

Programma

Piattaforma pagoPa
  • Il sistema pagoPa, soggetti obbligati e strumenti di pagamento
  • Le nuove scadenze, divieto di accettare pagamenti al di fuori del circuito, eccezioni all'obbligo
  • Requisiti e procedura per l'adesione al nodo dei pagamenti da parte degli enti creditori
  • Servizi di avvisatura digitale

Il ciclo di vita del pagamento
  • Informazioni necessarie per effettuare il pagamento
  • Identificativo univoco e causale del versamento
  • Identificativo del conto di pagamento e del soggetto pagatore
  • Riconciliazione dei pagamenti

L'imposta di bollo digitale
  • L'assolvimento dell'imposta di bollo sulla piattaforma pagoPa per istanze e provvedimenti telematici
  • Il provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 19/09/2014
  • Rendicontazione in presenza di assolvimento della marca da bollo digitale
  • Riconciliazione dei pagamenti

Gli aspetti tecnici di pagoPA
  • Le linee guida Agid
  • Strumenti di pagamento
  • Pagamenti attraverso i servizi e i canali messi a disposizione dai PSP
  • La piattaforma tecnologica per l'interconnessione e l'interoperabilità tra le pubbliche amministrazioni e i prestatori di servizi di pagamento
  • Le specifiche attuative dei codici identificativi di versamento, riversamento e rendicontazione
  • Le specifiche attuative del Nodo dei Pagamenti-SPC
  • Modello di funzionamento
  • Modelli del processo di pagamento
  • Il nodo dei pagamenti-SPC
  • Il sistema pagoPA e il nodo dei pagamenti-SPC
  • Messaggi e flussi informativi e giornale degli eventi
  • Specifiche di interconnessione
  • L’avviso di pagamento analogico nel sistema pagoPA
  • Esempi di Istruzioni per l’utilizzo del sistema
  • Cenni alle convenzioni per il servizio di Tesoreria Enti

Date, orario e sede
16 gennaio 2020 - Orario: 9.00-14.00
Unione Industriali Savona - Via Gramsci n. 10 – Savona

Docenti
Dott. Matteo MARCENARO - Dottore Commercialista, Revisore legale
Ing. Alberto IMOVILLI Socio dello Studio Noos Associazione professionale e della società Tekmeria S.r.l. di Savona, dopo il conseguimento della Laurea in Ingegneria Elettronica e del Dottorato di Ricerca, dal 1993 svolge attività di consulenza e formazione per Imprese e Pubbliche Amministrazioni nel settore dell’Information Technology e degli strumenti e procedure di digitalizzazione.

Quota per la partecipazione
Euro 240,00 + IVA (22%) se dovuta


La quota è da intendersi al netto delle spese accessorie (bonifico bancario, ecc.) e dovrà essere versata entro la data di inizio del corso a Centroservizi S.r.l. (P.Iva 00861910099) e comunque a seguito di conferma dello svolgimento da parte della Segreteria Organizzativa.

Si evidenzia che in ogni caso il rilascio dell’attestato di frequenza avverrà successivamente al pagamento della quota di adesione.

Il pagamento potrà essere effettuato a mezzo:
  • bonifico bancario da effettuarsi sul c/c n° 000000534680 intestato a Centroservizi S.r.l. - Savona (P.IVA. 00861910099) presso BANCA CARIGE SPA - Agenzia n. 7 Via Gramsci 62 - Savona - ABI 06175 - CAB 10607 - CIN: S - IBAN: IT97S0617510607000000534680 - BIC : CRGEITGG. Tale conto corrente deve essere inteso quale quello dedicato ai sensi dell'art.3 della L.n.136/2010

Sono previste convenzioni – abbonamenti e condizioni agevolate per iscrizioni multiple. Per informazioni contattare la Segreteria.

Disdetta iscrizione
Qualora non prevenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento, verrà fatturata l’intera quota di partecipaizone.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante

Segreteria Organizzativa
Simonetta Canaparo – Francesco Gavarone - Valentina Zampaglione
Centroservizi S.r.l.(Società di servizi dell'Unione Industriali di Savona)
Tel. 019.821499 - Fax 019.821765 - e-mail: formazione@ciservi.it

Vilma Ferrari - Unione Industriali Savona - Area Economia d'Impresa
Tel. 019 85531 Fax 019 821474 e-mail:ferrari.v@uisv.it




 


Esponi i tuoi dubbi all' autore


Spedisci l' articolo a un amico