« indietroavanti »

UISV







  
    

  PRODUZIONE E SCAMBI
  
10/07/2019




Analisi del rischio di incendio nel nuovo Codice di Prevenzione incendi (D.M. 03.08.15) con le modifiche apportate dal Decreto 12 aprile 2019 in vigore dal 21 ottobre 2019. Corso di aggiornamento per RSPP/ASPP, Dirigenti e Coordinatori sicurezza.
I contenuti scientifici dell’evento sono stati preventivamente analizzati ed approvati dal Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri di Savona che ha assegnato n. 4 CFP validi ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ai sensi del DPR 137/2012. Il corso comporta anche il riconoscimento di n. 4 CFP validi per l’aggiornamento della competenza professionale degli Architetti (DPR 137/2012).

Premessa
Il Decreto del Ministro dell'Interno 3 agosto 2015, recante “Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi, ai sensi dell'art. 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139”, ha l’obiettivo di semplificare e razionalizzare l'attuale corpo normativo relativo alla prevenzione degli incendi attraverso l'introduzione di un unico testo organico e sistematico.

Tra le principali novità si possono segnalare l’introduzione di concetti quali il “Livello di Prestazione” delle misure di sicurezza antincendio e i relativi “Criteri di Attribuzione”; la definizione di modalità armonizzate per determinare il “Rischio Vita”, il “Rischio Beni e il “Rischio Ambiente”; l’implementazione di uno specifico capitolo relativo alla “Gestione della Sicurezza Antincendio”, ecc.

Il recente decreto 12 aprile 2019, introduce una novità amministrativa eccezionale perché pone l’obbligo per determinate attività di effettuare obbligatoriamente l’analisi del rischio con tale metodologia, superando di fatto i noti criteri del DM 10.03.98. Tutto ciò a partire dal 21 ottobre 2019.

Il corso vuole fornire:
  • indicazioni sulla metodologia di valutazione del rischio incendio che emerge dal D.M. 3.8.2015
  • elementi di confronto, anche attraverso esempi pratici, tra la nuova norma e le prassi ad oggi consolidate.
La frequenza è obbligatoria ed è prevista, al termine della giornata ed in orario extra-didattico e in forma aggiuntiva, l’effettuazione obbligatoria di una prova di verifica dell’apprendimento.


Destinatari
Titolari di attività soggette ai controlli di prevenzione incendi, responsabili e addetti del servizio prevenzione e protezione, responsabili di associazioni di categoria, datori di lavoro, consulenti del settore.

I contenuti scientifici dell’evento sono stati preventivamente analizzati ed approvati dal Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri di Savona che ha assegnato n. 4 CFP validi ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ai sensi del DPR 137/2012. Il corso comporta anche il riconoscimento di n. 4 CFP validi per l’aggiornamento della competenza professionale degli Architetti (DPR 137/2012).




Programma
  • Riferimenti normativi;
  • Modalità di redazione;
  • Esempi applicativi


Date, orario e sede
19 settembre 2019 - Orario: 14.00-18.00
Unione Industriali Savona - Via Gramsci n. 10 – Savona


Docente:
Ing. Fulvio BORSANO - Vice Comandante Comando Provinciale Vigili Fuoco Savona


Quota di partecipazione
Euro 190,00 + IVA (22%) per le aziende associate all'Unione Industriali di Savona
Euro 250,00 + IVA (22%) per le aziende non associate all'Unione Industriali di Savona

La quota è da intendersi al netto delle spese accessorie (bolli, bonifico bancario, ecc.) e dovrà essere versata entro la data di inizio del corso a Centroservizi S.r.l. (P.Iva 00861910099) e comunque a seguito di conferma dello svolgimento da parte della Segreteria Organizzativa.

Si evidenzia che in ogni caso il rilascio dell’attestato di frequenza avverrà successivamente al pagamento della quota di adesione.

Il pagamento potrà essere effettuato a mezzo:
  • bonifico bancario da effettuarsi sul c/c n° 000000534680 intestato a Centroservizi S.r.l. - Savona (P.IVA. 00861910099) presso BANCA CARIGE SPA - Agenzia n. 7 Via Gramsci 62 - Savona - ABI 06175 - CAB 10607 - CIN: S - IBAN: IT97S0617510607000000534680 - BIC : CRGEITGG. Tale conto corrente deve essere inteso quale quello dedicato ai sensi dell'art.3 della L.n.136/2010

Per 3 o più partecipanti della stessa azienda viene praticato uno sconto del 10%.

Sono inoltre previste convenzioni – abbonamenti e condizioni agevolate per iscrizioni multiple. Per informazioni contattare la Segreteria.

Disdetta iscrizione
Qualora non prevenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento, verrà fatturata l’intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante

Segreteria Organizzativa

Vilma Ferrari - Unione Industriali Savona - Area Economia d'Impresa
Tel. 019 85531 Fax 019 821474 e-mail:ferrari.v@uisv.it




 


Esponi i tuoi dubbi all' autore


Spedisci l' articolo a un amico