« indietroavanti »

UISV







  
    

  IMPOSTE E TASSE
  
08/12/2017




L'IVA 2018 dopo la Manovra e il nuovo split payment


Destinatari
Responsabili servizi finanziari, operatori delle ragionerie e dell’economato della Pubblica Amministrazione dediti alla contabilità ai fini IVA e/o alle operazioni di acquisto/ordinazione.
Responsabili e operatori del settore fiscale delle imprese, consulenti e professionisti

Il percorso formativo è realizzato con il contributo di Data Consult S.r.l. e la partecipazione al seminario è valida per crediti formativi Dottori Commercialisti e Esperti contabili.


Programma
NOVITA’ IVA 2018
L’estensione dello split payment dopo il DL 148/17
  • L’ampliamento della platea dei destinatari dal 1° luglio 2017 ed i nuovi elenchi 2018
  • L’ulteriore ampliamento dal 1° gennaio 2108
  • Split e soggetti in fatturazione elettronica
  • Le società controllate da Ministeri ed enti territoriali e le controllate di secondo livello
  • Gli enti pubblici e le loro partecipate
  • Le quotate
Le criticità dello split
  • Decorrenza ed operazioni a cavallo
  • Split payment e accertamento Iva
  • Gli errori di fatturazione
  • Le note di credito

La fatturazione elettronica: nuovi obblighi
  • I soggetti obbligati dal 1° luglio 2018
  • I soggetti obbligati dal 1° gennaio 2019

Il concetto di filiera degli acquisiti negli appalti pubblici e gli obblighi di fatturazione elettronica
  • Definizione del perimetro di applicazione: la legge 136/10 in materia di tracciabilità ed il Codice dei contratti pubblici
  • La delibera ANAC 2017 in materia di tracciabilità
  • Il concetto di “filiera” nei lavori pubblici
  • Il concetto di “filiera” negli appalti di servizi e negli appalti di fornitura
  • Esemplificazioni operative

Le nuove regole su detrazione Iva e tempistiche di registrazione degli acquisti
  • Nuove tempistiche per esercitare il diritto alla detrazione dell’Iva acquisti
  • La registrazione degli acquisti
  • Momento di effettuazione, esigibilità e diritto alla detrazione
  • La gestione del periodo transitorio tra vecchie e nuove regole
  • Le operazioni a cavallo fra 2017 e 2018: relazione fra registrazione, detrazione, liquidazione mensile e dichiarazione annuale 2017
  • Le modifiche intervenute con la Legge di Bilancio 2018

Le compensazioni
  • I concetti di compensazione orizzontale e di compensazione verticale
  • I nuovi vincoli ed i nuovi controlli dell’Agenzia delle Entrate dal 2018
  • Le tempistiche e le modalità differenziate di utilizzazione e di esposizione dei crediti
  • I rimborsi e le compensazioni trimestrali Iva: obbligo di visto

Le novità sugli obblighi di comunicazione all’Agenzia delle Entrate
  • La comunicazione dei dati delle fatture (nuovo spesometro): novità 2018
  • La trasmissione trimestrale delle liquidazioni Iva: novità in tema di ravvedimento
  • I soggetti esclusi
  • Le peculiarità degli enti pubblici e degli enti non commerciali in genere dopo la conversione del D.L. 148/17
  • I rapporti con la fatturazione elettronica a mezzo Sistema di Interscambio

Le altre novità IVA per il 2018

Date, orario e sede
22 gennaio 2018 - Orario: 9.30-13.00 / 14.00-17.30
Unione Industriali Savona - Via Gramsci n. 10 – Savona


Docenti
Dott. Paolo PARODI - Dottore commercialista e revisore contabile. Autore di numerosi libri sull’applicazione delle normative fiscali negli enti pubblici e nelle aziende nonché docente sul tema per alcune importanti società di formazione.


Quota di partecipazione
Euro 130,00 + IVA (22%) per le aziende associate all'Unione Industriali di Savona
Euro 160,00 + IVA (22%) per le aziende non associate all'Unione Industriali di Savona


La quota è da intendersi al netto delle spese accessorie (bolli, bonifico bancario, ecc.) e dovrà essere versata entro la data di inizio del corso a Centroservizi S.r.l. (P.Iva 00861910099) e comunque a seguito di conferma dello svolgimento da parte della Segreteria Organizzativa.

Si evidenzia che in ogni caso il rilascio dell’attestato di frequenza avverrà successivamente al pagamento della quota di adesione.

Il pagamento potrà essere effettuato a mezzo:
  • bonifico bancario da effettuarsi sul c/c n° 000000534680 intestato a Centroservizi S.r.l. - Savona (P.IVA. 00861910099) presso BANCA CARIGE SPA - Agenzia n. 7 Via Gramsci 62 - Savona - ABI 06175 - CAB 10607 - CIN: S - IBAN: IT97S0617510607000000534680 - BIC : CRGEITGG. Tale conto corrente deve essere inteso quale quello dedicato ai sensi dell'art.3 della L.n.136/2010

Sono inoltre previste convenzioni – abbonamenti e condizioni agevolate per iscrizioni multiple. Per informazioni contattare la Segreteria.

Disdetta iscrizione
Qualora non prevenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento, verrà fatturata l’intera quota di partecipaizone.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante

Segreteria Organizzativa
Simonetta Canaparo – Francesco Gavarone - Valentina Zampaglione
Centroservizi S.r.l.(Società di servizi dell'Unione Industriali di Savona)
Tel. 019.821499 - Fax 019.821765 - e-mail: formazione@ciservi.it

Vilma Ferrari - Unione Industriali Savona - Area Economia d'Impresa
Tel. 019 85531 Fax 019 821474 e-mail:ferrari.v@uisv.it



          


 


Esponi i tuoi dubbi all' autore


Spedisci l' articolo a un amico