« indietroavanti »

UISV







  
    

  PRODUZIONE E SCAMBI
  
26/07/2017




Riforma delle autonomie locali, sistema di controlli, competenze della Corte dei conti e nuove forme di responsabilità amministrativa dei segretari, dei dirigenti e delle posizioni organizzative


Premessa
Il sistema dei controlli interni, che riveste un ruolo essenziale nel contesto della riforma delle Autonomie locali, è stato oggetto, negli ultimi anni, di profonde modificazioni.
In ultimo, il D.L. 10 ottobre 2012, n.174, così come convertito nella Legge 7 dicembre 2012,n.213, ha imposto agli Enti locali di organizzare un sistema di controlli rafforzato rispetto al passato e strutturato su nuovi criteri e modalità, in cui risultano ridefiniti gli organi esercenti attività di controllo.
La giornata di studio si propone di fornire un quadro sistematico del nuovo scenario, illustrando, in particolare, il rapporto tra organi di indirizzo politico e di controllo e apparato gestionale, le nuove competenze del responsabile del servizio finanziario e del Segretario Generale, ciascun tipo di controllo, le novità normative in materia di rendiconto di gestione e di revisori contabili e le nuove forme di responsabilità sanzionatoria.

Destinatari
Segretari comunali e provinciali. Responsabili dei servizi del personale e di ragioneria. Revisori enti locali. Dirigenti e funzionari di Ente locale.

Programma
  • Il rafforzamento dei controlli in materia di enti locali
  • Il nuovo ruolo della magistratura contabile
  • Il rapporto tra controllo e giurisdizione a seguito della riforma del processo contabile (Dlgs 174/2016)
  • Profili generali della responsabilità amministrativa: rapporto di servizio – dolo e colpa grave – nesso di causalità – danno
  • La responsabilità amministrativa e sanzionatoria della dirigenza
  • La responsabilità amministrativa degli organi di indirizzo politico
  • Espressione di pareri di regolarità tecnica e contabile e loro incidenza ai fini del giudizio di responsabilità amministrativo contabile
  • Il principio di distinzione tra attività di indirizzo politico e di controllo e attività gestionale
  • Il rapporto tra organi di indirizzo politico e di controllo e apparato gestionale: l’esimente politica e la funzione del parere nell’atto deliberativo ai fini dell’individuazione del responsabile per danno erariale
  • Pareri di regolarità tecnica e contabile dei responsabili dei servizi, funzione collaborativa dei revisori contabili e affidamento dell’organo politico. Gli orientamenti della magistratura contabile
  • Il controllo di regolarità amministrativa contabile preventivo e successivo: modalità organizzative e ambito oggettivo
  • Il controllo strategico e i controlli sulle società partecipate dall’ente
  • Il controllo sugli equilibri finanziari. Il coinvolgimento della struttura dell’ente
  • Il controllo della Corte dei conti. Il referto sulla regolarità della gestione e la nuova responsabilità sanzionatoria per assenza o inadeguatezza delle misure adottate dall’ ente. Verso una nuova sinergia tra sezioni di controllo e sezioni giurisdizionali della Corte dei conti

Date, orario e sede
11 dicembre 2017 – Orario: 9.00-13.00/14.00-16.00
Unione Industriali Savona - Via Gramsci, 10 - Savona

Docente
Stefano GLINIANSKI - Segretario generale Autorità amministrativa indipendente sugli scioperi nei servizi pubblici essenziali

Quota di partecipazione
Euro 260,00 + IVA (22%) se dovuta

La quota comprende la partecipazione al corso e il materiale didattico.

La quota è da intendersi al netto delle spese accessorie (bolli, bonifico bancario, ecc.) e dovrà essere versata entro la data di inizio del corso a Centroservizi S.r.l. (P.Iva 00861910099) e comunque a seguito di conferma dello svolgimento da parte della Segreteria Organizzativa.

Si evidenzia che in ogni caso il rilascio dell’attestato di frequenza avverrà successivamente al pagamento della quota di adesione.

Il pagamento potrà essere effettuato a mezzo:
  • bonifico bancario da effettuarsi sul c/c n° 000000534680 intestato a Centroservizi S.r.l. - Savona (P.IVA. 00861910099) presso BANCA CARIGE SPA - Agenzia n. 7 Via Gramsci 62 - Savona - ABI 06175 - CAB 10607 - CIN: S - IBAN: IT97S0617510607000000534680 - BIC : CRGEITGG. Tale conto corrente deve essere inteso quale quello dedicato ai sensi dell'art.3 della L.n.136/2010

Per 3 o più partecipanti della stessa azienda viene praticato uno sconto del 10%.

Sono inoltre previste convenzioni – abbonamenti e condizioni agevolate per iscrizioni multiple. Per informazioni contattare la Segreteria.

Disdetta iscrizione
Qualora non prevenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento, verrà fatturata l’intera quota di partecipaizone.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.


Segreteria Organizzativa
Simonetta Canaparo – Francesco Gavarone - Valentina Zampaglione
Centroservizi S.r.l.(Società di servizi dell'Unione Industriali di Savona)
Tel. 019.821499 - Fax 019.821765 - e-mail: formazione@ciservi.it

Vilma Ferrari - Unione Industriali Savona - Area Economia d'Impresa
Tel. 019 85531 Fax 019 821474 e-mail:ferrari.v@uisv.it




 


Esponi i tuoi dubbi all' autore


Spedisci l' articolo a un amico